Il supporto per eSIM di Pixel 3 si espande a livello globale

Due mesi dopo aver debuttato Pixel 3 e Pixel 3 XL con il supporto eSIM, Google ha annunciato oggi un supporto esteso per la funzionalità in tutto il mondo.

A breve, i consumatori residenti in Germania potranno acquistare Pixel 3 o Pixel 3 XL con la funzionalità eSIM attivata. L’unico requisito è un numero di Deutsche Telekom o Vodafone. Allo stesso modo, il supporto per la funzione negli Stati Uniti ci sará nei prossimi mesi. Una simile sequenza di lancio sarà seguita da EE nel Regno Unito, Airtel e Reliance Jio in India e Truphone e Gigsky in vari altri paesi.

Il gigante di Internet ha inoltre confermato oggi che spera di portare il supporto eSIM a “più reti di gestori” in tutto il mondo e a più dispositivi all’interno dell’ecosistema di Google, non solo gli smartphone. Ciò significa che Wear OS smartwatch e Chromebook saranno finalmente compatibili.

Oltre ai propri prodotti, Google spera di aumentare l’adozione di eSIM su tutta la piattaforma Android mantenendo al contempo una “esperienza coerente e semplice”. Per questo motivo, l’azienda sta creando un nuovo programma che consentirà agli OEM di creare facilmente smartphone con supporto eSIM.

Related posts

Leave a Comment