Samsung inizia a produrre componenti 5G per smartphone

Esattamente un anno dopo aver dato il via al loro sviluppo, il modem 5G e i chip RF 5G stanno entrando nella produzione di massa. Il modem Exynos 5100, il ricetrasmettitore Exynos 5500 RF e il modulatore di alimentazione Exynos 5800 supportano lo spettro 5G New Radio e sub-6 GHz necessari per velocità gigabit.

Mentre Exynos Modem 5100 non è un nuovo prodotto, il che significa che dovrebbe essere disponibile per la distribuzione ai produttori di smartphone molto presto. Può supportare praticamente tutte le reti – 2G GSM / CDMA, 3G WCDMA, TD-SCDMA, HSPA e 4G LTE, tutto in un unico chip. Per rimanere affidabili ed efficienti dal punto di vista energetico, l’azienda coreana suggerisce di abbinarli agli altri due nuovi componenti.

L’Exynos RF 5500 ha 14 percorsi di ricezione per il download e, con sua grande sorpresa, supporta 4×4 MIMO e 256QAM per massimizzare le velocità di trasferimento dei dati. L’Exynos SM5800 fornisce un’alimentazione a bassa potenza con supporto fino a larghezze di banda ET fino a 100 MHz. Regolando la tensione di alimentazione in base al segnale di ingresso RF del modem, il modulatore può ridurre la riduzione di potenza del 30%.

Fonte

Related posts

Leave a Comment