Samsung SVP spiega perché i telefoni pieghevoli porteranno alla prossima ondata di innovazione

I profitti di Samsung stanno iniziando a scivolare e alcuni credono che sia perché l’innovazione degli smartphone è rallentata in modo significativo. Il vicepresidente senior Hark-sang Kim ha pubblicato un editoriale in cui spiega perché crede che stia accadendo l’opposto: nuove tecnologie come 5G, AI e AR renderanno gli smartphone ancora più vitali per la nostra vita quotidiana.

Samsung svp

Ma tutti e tre potrebbero trarre vantaggio da uno schermo più grande, che è il luogo in cui arriva un dilemma : come ingrandire lo schermo mantenendo il telefono portatile. Chiaramente, Samsung ritiene che gli schermi pieghevoli siano la risposta.

Questa è una direzione che la società sta perseguendo da anni. I primi display pieghevoli sono stati dimostrati al CES 2011 e ci sono voluti sette anni per arrivare a questo punto. E non era un compito facile.

353,00€
3 new from 353,00€
1 used from 216,13€
as of 14/12/2019 06:09

I telefoni pieghevoli devono essere ridisegnati da zero. Nuovi materiali dovevano essere sviluppati per creare uno schermo in grado di sopportare centinaia di migliaia di pieghe. Anche il design tradizionale degli interni deve essere sostituito.

Samsung ha cambiato il posizionamento della batteria (due, infatti), il sistema di raffreddamento e la fotocamera (e) per creare mantenere il telefono sottile. Anche il software ha dovuto essere ripensato in quanto le app per smartphone non erano progettate per passare da schermi piccoli a grandi.

Kim ritiene che l’Infinity Flex Display di Samsung aprirà nuove prospettive per l’innovazione degli smartphone. Prevede un importante cambiamento nella progettazione del telefono che va oltre la piegatura: anche i dispositivi arrotolabili ed estensibili potrebbero essere presto disponibili.

Fonte

Related posts

Leave a Comment