Funzionario di Qualcomm afferma che i telefoni da 64MP e 100MP arriveranno nel 2019

In una recente intervista, Judd Heape, Senior Director of Product Management di Qualcomm, ha rivelato che i telefoni con fotocamere da 64 MP e anche da 100 MP arriveranno probabilmente nel 2019.

Snapdragon-8150
Snapdragon

Tuttavia, le videocamere ultra high-megapixel nei telefoni non sono la direzione che Qualcomm vuole che il mercato vada. Mentre i chipset Snapdragon correnti (660, 670, 675, 710, 845, 855) supportano risoluzioni fino a 192MP, per quelle è necessario disabilitare alcune funzionalità. Ciò significa che i telefoni non saranno in grado di scattare una serie di foto e combinarle in una singola immagine più pulita, ma cattureranno piuttosto una singola immagine ad alto megapixel e quindi utilizzeranno il binning dei pixel per creare uno più basso. Gli attuali telefoni 48MP combinano 4 pixel in uno per un risultato da 12 MP. In futuro è possibile che i telefoni dotati di videocamere da 64 MP creino immagini 16MP separate.

Questa è la direzione opposta rispetto a dispositivi come Samsung Galaxy S10, Google Pixel 3 o Apple XS di Apple. Questi telefoni utilizzano sensori a bassa risoluzione e magie a più fotogrammi per creare immagini con meno disturbo e maggiori dettagli.

C’è una chiara tendenza nel 2019 dei telefoni con telecamere megapixel più alte. Dispositivi come Xiaomi Mi 9 e Redmi Note 7 Pro hanno snapper principali 48MP mentre il vivo V15 Pro ha una fotocamera principale da 48MP e una selfie da 32MP. Si dice che questa tendenza continui, ma non è chiaro quali telefoni saranno ,attualmente le fotocamere con megapixel più alte si trovano principalmente nei midrange.

Judd Heape di Qualcomm ha anche rivelato che il prossimo chipset di punta di Qualcomm, chiamato provvisoriamente Snapdragon 865, aggiungerà il supporto per la registrazione video HDR10.

Fonte

Related posts

Leave a Comment